I titoli più "intriganti"... secondo noi

occhi di sale

occhi di saleOcchi di sale è un romanzo di formazione che racconta adolescenza, giovinezza e maturità di tre amici: Matteo Corrias, un ragazzo diligente e serio; Giovanni Manca, detto Nino, istintivo, pratico e poco interessato alla scuola; Paolo Murgia, un sognatore, ama viaggiare e studiare. Matteo, Nino e Paolo sono nati negli anni Settanta e crescono a Is Mirrionis, un quartiere di Cagliari, separati da poche centinaia di metri di strada. Si conoscono alle scuole medie, diventano amici, intraprendono percorsi di vita diversi, ma si sostengono l’un l’altro. Nelle molte esperienze che fanno per diventare adulti, la profonda amicizia che li lega, subisce qualche imprevedibile scossone...

 

Massimo Granchi, Occhi di sale, Palabanda Edizioni 2015

 

massimo granchiMassimo Granchi nasce a Cagliari nel 1974. Ha fondato, con altri autori, il Gruppo Scrittori Senesi e il Premio letterario Città di Siena. Ha pubblicato i saggi Camillo Berneri e i totalitarismi (2006), e Siena: immagine e realtà nel secondo dopoguerra 1943-1963 (2010). Il suo romanzo d’esordio Come una pianta di cappero (2013), ha vinto il Premio online Scrittore Toscano 2014, ed è stato finalista al Concorso nazionale di creatività letteraria 2014.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Prenota un libro

icona prenota_onlineSe vuoi prenotare un libro o chiedere informazioni sui nostri eventi compila l'apposito form.

  

Vai al Formright-arrow

LIBRERIA VOLTA LA CARTA - Via Massetana Romana 14/16, int. 5 - 53100 SIENA - Tel 0577 532932 -  Inviaci una mail mail - P.iva 01318550520 - Privacy Policy
Webmaster & Graphics: Ghesio Arti Grafiche

sideBar