I titoli più "intriganti"... secondo noi

la mia lotta per la liberta'

la mia lotta per la libertaSiamo abituati a pensare ai regimi totalitari come a qualcosa di lontano, di intangibile, quasi favolistico. Sappiamo che esistono, ma restano avvolti nel mistero. Il loro funzionamento, addirittura il loro significato, per lo più ci sfugge, tanto da dubitare – a volte – dei loro lati più terribili. Ecco cosa fa Yeonmi Park: ci riconduce alla realtà. La sua descrizione del regime dei Kim in Corea del Nord è la presa di coscienza che l’orrore esiste davvero, non è un’esagerazione esotica. Vale la pena leggere questa autobiografia. Diamo per scontato che le dittature a noi più familiari (fascismo, nazismo) appartengano ad un passato cancellato per sempre. Non è così. Forse è ancor più spaventoso vedere testimoniata la presenza di una dittatura feroce come quella nordcoreana per il suo aspetto anacronistico. Laddove anche la Cina ha avviato una forma di governo più aperta al mercato e alle istanze sociali, la Corea del Nord (o meglio, la dittatura della Corea del Nord) tiene oltre 24 milioni di persone in stato di schiavitù ed in condizioni di vita tremende, isolate dalla civiltà del XXI secolo che domina intorno (Cina, Corea del Sud, Giappone). Non va sottovalutata la potenziale efficacia di questo libro. Perché squarcia l’ultima Cortina di Ferro proprio nel punto più traumatico e pericoloso per il regime: nella nostra coscienza.

 

Yeonmi Park, La mia lotta per la libertà, Bompiani 2015

 

yeonmi parkYeonmi Park (Hyesan, Corea del Nord, 1993) è una rifugiata nordcoreana e attivista per i diritti civili. Fugge da quello che definirà poi come “un enorme campo di prigionia” – la Corea del Nord oppressa dalla dittatura dinastica dei Kim – nel 2007. Insieme alla madre, e preceduta dalla sorella, si rifugia in Cina, per poi passare in Mongolia e di lì in Corea del Sud, dove vive ancora oggi. Diviene a poco a poco consapevole del suo compito: il dovere di informare il mondo dei crimini di regime nel suo Paese d’origine e la partecipazione ad una lotta per l’affermazione dei diritti e per la libertà dei nordcoreani.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Prenota un libro

icona prenota_onlineSe vuoi prenotare un libro o chiedere informazioni sui nostri eventi compila l'apposito form.

  

Vai al Formright-arrow

LIBRERIA VOLTA LA CARTA - Via Massetana Romana 14/16, int. 5 - 53100 SIENA - Tel 0577 532932 -  Inviaci una mail mail - P.iva 01318550520 - Privacy Policy
Webmaster & Graphics: Ghesio Arti Grafiche

sideBar