I titoli più "intriganti"... secondo noi

buchi nella sabbia

buchi nella sabbiaÈ tornato. Marco Malvaldi è tornato. Be’, non che fosse sparito intendiamoci, Argento vivo resta per me il suo miglior romanzo. Ma per gli amanti del suo marchio di fabbrica, la cifra leggera e dall’ironia formidabile, questo è il suo vero coming back. Ambientato nel 1900, Buchi nella sabbia rispetta i canoni classici: delitto eclatante, rosa di potenziali assassini, investigatore ufficiale scaltro e rispettoso delle regole (ma anche dell’onore, siamo agli albori del XX secolo), investigatore ufficioso – e autoinvestitosi del ruolo – intelligente, acuto, scanzonato, fuori dagli schemi e dal conformismo. La trama crime non è granché, ma vi assicuro che non ha la benché minima importanza: non è questo l’intento del nostro. La sua mission è quella di farci ridere, e la centra. In pieno. Ci si innamora dell’ironia malvaldesca, perché ti arriva addosso quando non te la aspetti a da dove non te la aspetti. Non ti travolge come un treno in corsa, ma ti dà una spintarella, ti sposta quel tanto che basta a farti vedere le cose da una direzione leggermente sbilenca. E proprio per questo comica. C’è tutta l’anima della costa settentrionale toscana nei personaggi di Malvaldi, tutto il sarcasmo, tutta l’ironia. Tutto il modo di rendere leggero ogni intoppo della vita.

 

Marco Malvaldi, Buchi nella sabbia, Sellerio 2015

 

marco malvaldiMarco Malvaldi (Pisa, 1974), laureato in chimica, ha esordito come giallista - sui generis, dato che le sue pagine sono riempite assai più dall'ironia e talvolta dalla comicità dei personaggi che da intrighi criminosi - con il primo volume di quella che definirà poi come la “Trilogia del BarLume”, La briscola in cinque (2007), seguita da Il gioco delle tre carte (2008) e da Il re dei giochi (2010), poi ampliata da una “quarta puntata” con La carta più alta (2012) e da una quinta con Il telefono senza fili (2014). In mezzo, Odore di chiuso (2011), Scacco alla Torre (2011), Milioni di milioni (2012) e Argento vivo (2013).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Prenota un libro

icona prenota_onlineSe vuoi prenotare un libro o chiedere informazioni sui nostri eventi compila l'apposito form.

  

Vai al Formright-arrow

LIBRERIA VOLTA LA CARTA - Via Massetana Romana 14/16, int. 5 - 53100 SIENA - Tel 0577 532932 -  Inviaci una mail mail - P.iva 01318550520 - Privacy Policy
Webmaster & Graphics: Ghesio Arti Grafiche

sideBar